INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 679/2016 (GDPR)
* * *
Come richiesto dall’articolo 13 del Regolamento Europeo sulla Protezione dei dati personali dell’Unione Europea 2016/679 (di seguito anche “Regolamento” o “General Data Protection Regulation” o “GDPR”), prima di procedere al trattamento dei dati personali (di seguito anche “Dati” o “i Dati”), l’Interessato (utente del sito internet https://www.federcaccia.org deve essere informato che i Suoi Dati raccolti attraverso il sito sono oggetto di trattamento da parte della Federazione mediante strumenti informatici e/o telematici, per le finalità indicate nella presente informativa. A tal fine all’Interessato è sottoposta l’informativa privacy predisposta dalla Federazione Italiana della Caccia (di seguito anche “il Titolare” o “FIDC” o “la Federazione”).

1. Titolare del trattamento e Responsabile della Protezione dei dati

Il Titolare del trattamento dei Dati è la Federazione Italiana della Caccia, con sede legale in Via Salaria 298/A 00199 Roma RM, Italia, C.F. 97015310580. Per ulteriori informazioni relative ai diritti dell’Interessato, si prega di considerare il paragrafo denominato “Diritti degli Interessati” della presente informativa.
La Federazione ha nominato un Responsabile per la protezione dei dati (di seguito anche “Data Protection Officer” o “DPO”) ai sensi dell’art. 37 del GDPR, che potrà essere contattato per questioni inerenti il trattamento dei Suoi dati, ai seguenti recapiti: dpo@fidc.it.

2. Base giuridica e finalità del trattamento

I Dati da Lei conferiti in occasione della navigazione sul sito internet https://www.federcaccia.org sono trattati dal Titolare conformemente alle vigenti normative.
La base giuridica del trattamento si individua nella prestazione dei propri servizi da parte della Federazione, nella gestione e facilitazione del sito internet, nella gestione delle aree riservate presenti sul sito, nel Suo consenso, laddove conferito, al trattamento dei Suoi Dati.


Il trattamento dei Suoi Dati da parte della FIDC è volto al perseguimento delle seguenti finalità:

1. Sezione “Contatta Federcaccia”: nel caso in cui decida di contattarci attraverso apposita area del sito internet https://www.federcaccia.org, i Dati da Lei forniti, compilando l’apposito form, potranno essere trattati dal Titolare del trattamento per evadere la Sua richiesta e fornirLe riscontro in merito alla stessa. In questo contesto, la base giuridica del trattamento si identifica nell’interesse del Titolare ad evadere la sua richiesta di informazioni;

2. Sezione “Iscriviti alla newsletter”: nel caso in cui decida di iscriversi attraverso apposita sezione del sito internet https://www.federcaccia.org, i Dati da Lei forniti saranno trattati dal Titolare del trattamento per l’invio di dati commerciali e relativi aggiornamenti. In questo contesto, la base giuridica del trattamento dei dati si identifica nel rapporto instaurato tra Lei e Federcaccia tramite l’iscrizione al servizio di Newsletter.
Si precisa che tramite il sito Le sarà possibile accedere, con apposito link, ad una sezione per effettuare il “Tesseramento On Line”. In questo sarò reindirizzato ad altra pagina Internet e alla relativa informativa privacy dedicata ai trattamenti relativi al “Tesseramento On Line”.
In questo contesto, si comunica che il trattamento potrà essere effettuato, altresì, per l’adempimento degli obblighi previsti dalla legge, dai regolamenti e, in generale, dalla normativa di volta in volta applicabile.

3. Dati trattati
I Dati oggetto di trattamento da parte del Titolare sono quelli forniti dall’utente in occasione della navigazione
sul sito internet, in particolare:
– Nome, cognome, indirizzo e-mail: nel caso in cui desideri contattarci tramite la sezione “Contatta Federcaccia”
– Indirizzo e-mail: nel caso in cui richieda l’iscrizione al servizio di Newsletter

4. Natura del trattamento
In relazione alla finalità di cui al punto 1) del paragrafo 2 “Base giuridica e finalità del trattamento”, il conferimento dei Dati è obbligatorio. Un Suo eventuale rifiuto a conferire i Dati comporterebbe l’impossibilità di procedere alla presa in carico ed alla successiva evasione della Sua richiesta di informazioni.
In relazione alla finalità di cui al punto 2) del paragrafo 2 “Base giuridica e finalità del trattamento”, il conferimento dei Dati è obbligatorio. Un Suo eventuale rifiuto a fornire i dati comporterebbe l’impossibilità di iscriversi al servizio di newsletter.

5. Modalità di Trattamento e Conservazione dei dati
Il trattamento dei Dati è eseguito da parte del Titolare nel rispetto di quanto previsto dalla vigente normativa in vigore. Il Titolare effettua il trattamento dei Dati mediante strumenti informatici e/o telematici e con modalità organizzative e logiche strettamente correlate al perseguimento delle finalità indicate nella presente informativa, nonché adottando le misure di sicurezza opportune al fine di impedire l’accesso, la divulgazione, la modifica o la distruzione non autorizzati dei Dati, la loro perdita e il loro utilizzo illecito e non corretto. La Federazione si impegna altresì a trattare i Dati secondo i principi di correttezza, liceità e trasparenza, a raccoglierli nella misura necessaria ed esatta per il trattamento e a consentirne l’utilizzo solo da parte di personale allo scopo autorizzato. La gestione e la conservazione dei Dati acquisiti avverrà presso archivi o su server ubicati all’interno dell’Unione Europea di proprietà del Titolare e/o di società terze nominate Responsabili Esterni del trattamento e, comunque, attualmente situati in Italia.
In relazione alle diverse finalità per i quali sono raccolti, i Dati saranno conservati per il tempo strettamente necessario al conseguimento delle stesse e, in ogni caso, conformemente alle disposizioni normative vigenti. In ogni caso, la Federazione avrà cura di evitare l’utilizzo dei dati a tempo indeterminato procedendo, con cadenza periodica, a verificare l’effettivo permanere dell’interesse del soggetto a cui si riferiscono.

6. Destinatari e Responsabili del trattamento
I Dati raccolti non saranno in alcun modo diffusi o comunicati a Terzi, se non nei casi previsti dall’informativa e/o dalla legge e, comunque, con le modalità da questa consentite. I Dati saranno trattati nei limiti e per le finalità descritte da parte dei dipendenti della Federazione. Alcuni trattamenti di Dati potranno essere altresì effettuati da soggetti terzi, in qualità di Responsabili del Trattamento, appositamente designati dal Titolare e di cui il Titolare si avvale o potrebbe avvalersi nell’ambito della gestione del rapporto contrattuale, dell’erogazione dei servizi offerti e per esigenze organizzative della propria attività. In particolare, i Dati potrebbero essere comunicati, a titolo esemplificativo, a:
a) soggetti che necessitano di accedere ai Dati per finalità connesse al rapporto contrattuale in essere tra le parti, nei limiti strettamente necessari allo svolgimento dei compiti ausiliari (quali, ad esempio, banche ed istituti di credito, fornitori di servizi tecnici, hosting provider, società informatiche, agenzie di comunicazione, corrieri postali e società di spedizioni);
b) consulenti, nei limiti necessari allo svolgimento del proprio incarico professionale.
Potranno altresì accedere ai soggetti, pubblici e privati, qualora l’accesso agli stessi sia obbligatorio in forza di disposizione di legge, di regolamenti o di normativa comunitaria, nei limiti previsti da tali norme.

7. Trasferimento dei Dati all’estero
I Dati non saranno oggetto di trasferimento al di fuori dell’Unione Europea. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario, avrà facoltà di spostare l’ubicazione dei server in Paesi extra-UE. In tal caso, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei Dati extra-UE avverrà in conformità agli artt. 44 ss. del GDPR ed alle disposizioni di legge applicabili stipulando, se necessario, accordi che garantiscano un livello di protezione adeguato.

8. Diritti degli Interessati
In qualità di Interessato al trattamento dei Dati, La informiamo che ha la possibilità di esercitare i diritti previsti dal GDPR, e precisamente:
a) il diritto, ai sensi dell’art. 15, di ottenere la conferma che sia o meno in corso un trattamento di Dati che La riguardano e, in tal caso, di ottenere l’accesso ai Dati e alle seguenti informazioni: i) le finalità del trattamento ii) le categorie di Dati in questione; iii) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i Dati sono stati o saranno comunicati, in particolare se paesi terzi o organizzazioni internazionali; iv) quando possibile, il periodo di conservazione dei Dati previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo; v) l’esistenza del diritto dell’Interessato di chiedere al Titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei Dati o la limitazione del trattamento o di opporsi al loro trattamento; vi) il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo, ai sensi degli artt. 77 ss. del GDPR; vii) qualora i Dati non siano raccolti presso l’Interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine; viii) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4 del GDPR, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’Interessato; ix) il diritto di essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate ai sensi dell’articolo 46 del GDPR relative al trasferimento, qualora i Dati siano trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale;
b) l’Interessato avrà altresì (ove applicabili) la possibilità di esercitare i diritti di cui agli artt. 16-21 del GDPR (diritto di rettifica, diritto all’oblio, diritto di limitazione di trattamento, diritto alla portabilità dei Dati, diritto di opposizione).
L’Interessato potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti su menzionati e richiedere l’elenco aggiornato dei Responsabili del trattamento inviando richiesta al seguente indirizzo di posta elettronica: fidc@fidc.it.
FIDC si impegna a rispondere alle richieste dell’Interessato entro il termine di un mese a partire dalla ricezione della richiesta, salvi i casi di particolare complessità per cui potrebbe impiegare al massimo tre mesi. In ogni caso, il Titolare del Trattamento provvederà a dare evidenza all’Interessato del motivo dell’attesa entro un mese dalla richiesta. L’esito della richiesta sarà fornito per iscritto o su formato elettronico. In caso di richiesta di rettifica, cancellazione nonché limitazione del trattamento, il Titolare del Trattamento si impegna a comunicare gli esiti delle richieste ricevute da parte dell’Interessato a ciascuno dei destinatari dei Suoi Dati, salvo che ciò risulti impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato.

9. Modifiche alla presente informativa
Il Titolare del trattamento si riserva il diritto di apportare modifiche alla presente Privacy Policy in qualunque momento dandone pubblicità agli utenti sul sito https://www.federcaccia.org. Si prega, dunque, di consultare spesso questa pagina, prendendo come riferimento la data di ultima modifica indicata al termine del documento.

Privacy Policy aggiornata in data [09/06/2021]


Il Titolare
Federazione Italiana della Caccia